Curiosità sui gatti: 3 cose da sapere


3 curiosità da sapere sulla vista del gatto

La vista del gatto, tutt’oggi misteriosa e incredibile, ha sempre affascinato e stuzzicato la fantasia umana fino a creare alcune credenze popolari assolutamente da sfatare. Attorno ai felini si aggira sempre un alone di mistero e fascino che, ancora oggi, non riusciamo a spiegarci pienamente.

Oltre al mistero dei gatti, esistono anche false credenze. Cose che pensiamo di sapere o di conoscere ma che, in realtà, non sono propriamente esatte. Ecco 3 curiosità sui gatti.

1 – Non è vero che i gatti vedono al buio: i gatti certo non attivano degli strani sensori. Quando c’è buio vedono e percepiscono la realtà circostante sicuramente meglio di noi, ma in totale assenza di luce l’occhio del gatto viene neutralizzato esattamente come quello umano.

2 – Non è vero che gli occhi del gatto brillano al buio completo: per questo c’è una spiegazione ben precisa. Non sono gli occhi che brillano di luce propria, quando in casa vediamo vagolare nell’oscurità due pallini luminosi è solo perché i loro occhi riflettono quel poco di luce che noi non siamo in grado di percepire.

3 – Non è vero che il gatto è daltonico: la presenza di coni sulla retina lascia intendere che veda almeno due colori. Il fatto è che non li considera o che, forse, il suo cervello non è in grado di elaborarli.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!