Gatto depresso: i sintomi più comuni


Gatto depresso: come riconoscerlo?

Anche il nostro gatto può soffrire di depressione. Purtroppo per noi, i gatti sono molto bravi a nascondere un dolore o un malessere grave e spesso quando ce ne accorgiamo è troppo tardi. Tuttavia ci sono dei sintomi che, se impariamo a conoscere, sono abbastanza evidenti per capire se il nostro gatto è depresso. Dunque vediamo insieme quali sono i sintomi della depressione del gatto:

Sintomi della depressione del gatto

Un gatto depresso solitamente dorme più del solito; mangia poco e rifiuta il cibo; non ha interesse per i suoi giochi; tende a isolarsi; non reagisce se lo chiamiamo. Se riconosciamo questi comportamenti nel nostro micetto, è molto importante rivolgersi al proprio veterinario, per escludere la presenza di un problema di depressione del gatto.

Piccoli accorgimenti

Possiamo, tuttavia, anche provare a intervenire con una serie di accorgimenti: facciamogli sentire la nostra presenza e accarezziamolo spesso; parliamogli con un tono di voce dolce; stimoliamolo con i suoi giochi abituali; offriamogli il suo cibo preferito; utilizziamo i Fiori di Bach o i feromoni felini per rilassarlo.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X