Diritti degli animali. L’Italia sta migliorando? Intervista a Edgar Meyer


Edgar Meyer: ecco come si stanno evolvendo le leggi in Italia per i diritti degli animali

«Alla base dei Diritti degli animali ci deve essere un corretto equilibrio uomo – altri animali». Così ha esordito Edgar Meyer, presidente di Gaia Animali e Ambiente Onlus. Viviamo in un mondo in cui l’uomo si concepisce al centro dell’universo e non in un mondo biocentrico dove ciò che deve essere messo al primo posto è il rispetto per la natura che ci ospita.

Meyer ha lavorato nell’ufficio diritti animali della Provincia di Milano e Genova e all’assessorato alla sostenibilità ambientale del Comune di Roma. Ci ha raccontato come le cose sono migliorate in Italia in questi anni dal punto di vista della normativa.  «L’Italia sta migliorando? Assolutamente si! L’Italia dal punto di vista normativo è uno dei paesi più avanzati al mondo – ha risposto con fermezza Meyer – basti pensare alla legge 281 del 1991 che dà il diritto alla vita ai cani accalappiati e portati nei canili. Questa è una legge che hanno pochissimi al mondo, la maggior parte dei Paesi sopprimono i cani nei canili se questi non vengono adottati entro un determinato tempo».

Edgar Meyer ci ha anche raccontato le molteplici e bellissime iniziative che sta portando avanti con Gaia Animali e Ambiente Onlus, ma non vogliamo anticiparvi niente… ascoltate la sua breve intervista qui di seguito. Buona visione!

Intervista a Edgar Meyer

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X