I gatti possono bere il latte?


Latte si o latte no? Questo è il dilemma

Molti giovani gatti bevono il latte, ma a proposito di questo alimento si sentono spesso pareri discordanti. Si tratta, in effetti, di un ingrediente dietetico piuttosto valido, che apporta proteine, grassi, vitamine e sali minerali e che non ha particolari controindicazioni.

Perché si? I componenti fondamentali

La cosa importante è che il latte venga digerito correttamente e assimilato, senza cioè causare al nostro piccolo amico sintomi gastrointestinali. Va bene dunque che i gatti bevono il latte, ma questo non può  e non deve in alcun caso rappresentare un sostituto dell’acqua, che deve essere sempre e comunque presente, fresca e pulita, in una ciotola a parte. L’acido docoesaenoico, meglio noto come DHA, è un lipide della serie omega-3, di cui è assai ricco il latte materno.

Questo è un componente fondamentale di tutte le membrane cellulari e localizzato principalmente nel sistema nervoso, favorisce, se dispensato con regolarità, il corretto sviluppo cerebrale del gattino, contribuendo allo stesso tempo a migliorare la funzione visiva e a rafforzare il sistema immunitario. In natura lo si trova soprattutto nell’olio di pesce.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!