Gatti e bambini: un’accoppiata vincente


Gatti e bambini un rapporto davvero speciale

Il rapporto che si può venire a creare tra gatti e bambini, anche neonati, può essere davvero speciale. Prendersi cura di un animale aiuta i bambini a comprendere i bisogni altrui e valori come il rispetto. Scopriamo perché!

La parola degli esperti

Gli esperti sembrano non avere dubbi sull’impatto positivo degli animali nell’infanzia di un bimbo. I bambini che crescono con animali domestici sviluppano una maggiore capacità empatica.

Diversi psicologi dell’infanzia sono convinti che accompagnare la crescita dei nostri bambini con un animale possa rappresentare un supporto educativo molto efficace, utile a comprendere concetti complessi come “diversità” e “rispetto”, ma a volte è difficile creare l’armonia giusta.

Gli animali, proprio come i bambini, devono imparare e conoscere il mondo da zero. Quando un cucciolo arriva a casa non sa quali siano le regole, i pericoli, le azioni più o meno gradite, le gioie, gli spazi, i ritmi, le abitudini… bisogna creare un rapporto di fiducia e capire cosa funziona e cosa no, a volte sbagliando. In questo contesto si sta affermando la nuova figura del pet trainer che si inserisce come guida e supporto nel processo di costruzione della relazione tra bambini e animali, molto istintiva ed emotiva.

 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!