Gatto fugge dal trasportino in aeroporto: proprietaria annulla il volo pur di ritrovarlo


Gatto fugge dal trasportino in aeroporto: trovato dopo 4 notti

La gatta persiana si trovava nel trasportino e con la sua proprietaria aspettavano di essere imbarcati su un volo che li avrebbe portati negli Stati Uniti dall’aeroporto di Suvarnabhumi a Bangkok, in Thailandia, martedì 1 ottobre, ma quando hanno iniziato a salire a bordo la gattina ha iniziato ad agitarsi. Preso dall’ansia l’animale ha avuto un attacco ed scappato dal trasportino correndo a più non posso, sparendo nel nulla.

La proprietaria annulla il volo

La proprietaria non ci ha pensato due volte. Ha annullato il suo volo e ha collaborato insieme alla sicurezza dell’aeroporto per trovare il gatto. Il primo avvistamento si è registrato alle 4 del mattino, ora locale del il 2 ottobre, ma ha eluso la polizia, dopo di che del gatto non si hanno avuto più notizie fino a venerdì 4 ottobre. La telecamera di video sorveglianza mostra come due poliziotti in uniforme e il capo della sicurezza abbiano lottato con il gatto prima di riuscire a catturarlo con una coperta viola.

Una volta preso, la proprietaria è stata chiamata ed è arrivata di corsa il giorno successivo per riabbracciare il suo gatto. La signora ha detto alla polizia che riusciva a dormire la notte a causa della grande preoccupazione, temeva di non rivedere mai più la sua gatta.

Il capo dell’aeroporto Kittipong Kittikajorn ha dichiarato: ” La passeggera ha ringraziato tutti per aver contribuito a ritrovare il suo gatto”.

Fonte via newsflare.com

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!