Gatto scomparso ritrova la sua famiglia dopo 11 anni


Tiger il gatto che ritrova la sua famiglia dopo 11 anni

Maggie Welz, una donna di New York, ha ritrovato il suo gatto dopo 11 anni. Il gatto Tiger era scappato di casa senza che nessuno se ne accorgesse: la porta di casa era stata accidentalmente lasciata aperta dando il via libera al micio che, da quel momento, non è mai più stato ritrovato.

La sua proprietaria Maggie non ha mai perso le speranze di ritrovarlo e dopo parecchi anni le sue preghiere sono state esaudite. Il gatto è fuggito all’età di 3 anni e da allora aveva vagato come un randagio, fino al giorno in cui non venne soccorso e salvato dall’Animal Rescue Charity SPCA. I volontari del rifugio lo hanno preso con sé e accudito, ma uno di loro si è reso conto che il gatto non era un randagio poichè era dotato di microchip.

Dopo aver scannerizzato il microchip, la volontaria Carol O’Connell è riuscita a risalire ai legittimi proprietari e si è preoccupata di rintracciarla. La signora Maggie non poteva credere ai suoi occhi appena ha visto il suo micione Tiger.

La donna, grata all’associazione e con gli occhi pieni di lacrime di gioia ha detto: “Non posso esprimere tutta la mia gratitudine per avermi aiutata a trovare il mio gatto. Non ho idea di cosa abbia fatto tutti questi anni e sono sicura che potrebbe raccontarci molte storie, ma il fatto è che ora è a casa con noi e rimarrà con noi per il resto della sua vita“.

Fonte e immagine in evidenza via Metro UK

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!