Giosuè, gatto abbandonato e investito adesso ha una nuova vita


Giosuè il gatto abbandonato e investito a Venezia

Giosuè è il gattino che qualche tempo fa era stato trovato mezzo morto dagli angeli blu dell’OIPA di Venezia. Le sue condizioni erano gravissime. Questo gattino di soli 9 mesi abitava in casa finchè un giorno la sua famiglia non ha deciso di buttarlo in strada, tra i vicoli di Venezia.

Giosuè non era abituato a vivere come un randagio e si è trovato di punto in bianco a vivere nelle intemperie e nei pericoli della città, tanto che un giorno è stato investito e lasciato li per strada.

Gatto salvato dall’OIPA trova una nuova famiglia

I volontari dell’OIPA lo avevano trovato e portato d’urgenza alla clinica veterinaria. Il gatto aveva diverse fratture in varie parti del corpo le più gravi alla mandibola e alla mascella. Ad oggi, grazie all’impegno e al supporto degli angeli blu dell’OIPA Venezia, Giosuè è totalmente rinato.

Dopo un lunghissimo percorso di ripresa riesce a fare tutto: mangiare, giocare e correre con tranquillità. Ma le buone notizie per Giosuè non sono finite, il gattino ha ritrovato la gioia e l’amore grazie a una famiglia che lo ha finalmente adottato.

Fonte e immagine in evidenza via Oipa.org

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X