La luna e la gatta di Tommaso Paradiso, Calcutta e Jovanotti. Prodotta da Takagi e Ketra


La nuova canzone “La luna e la gatta”: quando i mici diventano fonte di ispirazione

La nuova canzone “La luna e la gatta“, cantata da Tommaso Paradiso, Calcutta e Jovanotti, prodotta da Takagi e Ketra, è uscita ieri e già in meno di 18 ore ha totalizzato più di 70mila visualizzazioni su Youtube ed è tra le prime classificate su Spotify.

La luna e la gatta: un’amore lontano, malinconico e finito

I testi indie spesso sono difficili da interpretare, a volte i significati più profondi si celano dietro parole che sembrano apparentemente casuali. La Luna e la Gatta è una canzone che parla di un amore lontano, malinconico… finito. Forse si tratta di una storia difficile, imperfetta, fatta di litigi e incomprensioni ma che parla allo stesso tempo di un amore profondo e folle.

Bellissima la metafora utilizzata: i gatti che guardano la luna dalla finestra. Animali da sempre misteriosi che osservano la luna con nostalgia, attratti dal suo essere irraggiungibile… proprio come l’amore descritto in questa canzone: finito e inarrivabile ma ancora vivissimo.

Se non l’avete ancora ascoltata, vi consigliamo di farlo!

Il nuovo singolo: La luna e la gatta

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!