La storia della settimana: Elisabetta e Elettra


La storia di Elettra, rimasta intrappolata in un box a Milano

Per la nostra Rubrica “La storia della Settimana” ci arriva il racconto di una nostra cara lettrice, Elisabetta, che ci ha scritto per posta per narrarci come le è “capitata” la sua amata gattina Elettra.

Elettra, una bella micetta nera di cinque anni, con due zampine bianche

«Elettra, una bella micetta nera di cinque anni, con due zampine bianche, è arrivata a casa mia due mesi fa. Forse scappata da una casa, è rimasta intrappolata nei meccanismi di un box in un condominio di Milano. Quando il portinaio e alcuni condomini sono riusciti a liberarla, l’hanno immediatamente portata dal veterinario e le sue condizioni sembravano davvero disperate. Il veterinario non sapeva se si sarebbe salvata. Ma Elettra ha lottato strenuamente e ce l’ha fatta.

Purtroppo non è stato possibile rintracciare i proprietari e così, attraverso un giro di conoscenze, la micia è stata affidata a me. Non nascondo che all’inizio è stato piuttosto difficile: Elettra era molto spaventata, ancora traumatizzata per l’esperienza vissuta e il “trasloco” forzato, non si lasciava avvicinare. Il primo giorno quasi non è uscita dal trasportino e il secondo giorno si è nascosta in un pertugio sotto il lavandino del bagno: ero disperata perché non riuscivo più a trovarla. Pian piano però, grazie anche all’aiuto di una comportamentista, ha cominciato a lasciarsi andare.

Prima ha eletto a sua cuccia una mensola della cucina ma un giorno… l’ho trovata beatamente distesa sul divano. E poi, quasi all’improvviso, sono scattate le coccole, accompagnate da fusa sonore. Ora, quando mi avvicino, Elettra sembra condurmi nella postazione-coccole: mi siedo per terra e lei comincia a strusciarsi, mi passa sotto le gambe finché si mette sulla schiena quasi invitandomi ad accarezzarle il pancino. Ora so che le cose andranno sempre meglio: la mia miciona sembra aver dimenticato il passato ed è tornata ad avere fiducia negli uomini».

Rubrica: “La storia della settimana”!

Inviando una mail a redazione@amicidicasa.it  con l’oggetto “la storia della settimana” potrete essere voi e i vostri amici pelosi prossimi protagonisti. Raccontateci le più belle e commoventi avventure o storie dei vostri amici. La più bella verrà pubblicata tutti i sabati sul sito di amicidicasa.it.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

>