Mettere il collirio al gatto può essere un incubo: ecco cosa dobbiamo fare!


Come facciamo a mettere il collirio al nostro gatto?

I nostri mici, per curare una rinite o una brutta congiuntivite, possono eccome aver bisogno del collirio. Come facciamo a mettere il collirio al nostro gatto? La pratica non è facile e molto spesso non piace ai nostri piccoli amici di casa. Sono farmaci estremamente efficaci ed è essenziale che il nostro gatto ne riceva la giusta quantità al momento opportuno.

Mettere il collirio al gatto: ecco cosa fare

Puliamo prima ogni secrezione intorno all’occhio con un batuffolo di cotone inumidito e teniamo la testa del gatto. Poi incliniamola un po’ all’indietro e apriamo l’occhio, se necessario, sollevando la palpebra. Applichiamo il numero di gocce stabilito e aspettiamo che il gatto batta la palpebra prima di liberarlo.

Assicuriamoci che la punta del dosatore non tocchi l’occhio. Anche con le pomate è più o meno lo stesso. Chiudiamo l’occhio del gatto e massaggiamo delicatamente con il pollice e l’indice per spargere la pomata.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X