Perché il gatto fa la pipì in giro per casa?


Perché il gatto fa la pipì in giro per casa

Il mio gatto fa la pipì in giro per casa! Il mio gatto fa pipì dappertutto! Il gatto fa la pipì sul divano! Il gatto fa la pipì sul letto! Quante volte lo avrai detto e magari avrai pensato che fosse un dispetto. Che in realtà non è. Cani e gatti non sono dispettosi, ma, al massimo ansiosi. Chi più, chi meno. Esattamente come gli umani. E proprio come come gli umani, può capitare che a un certo punto abbiano bisogno dello “psicologo”, ovvero del veterinario esperto di comportamento. Quindi cerchiamo di capire perché il gatto fa la pipì in giro per casa (leggi anche Il gatto non usa più la lettiera: 4 possibili cause). 

Perché il gatto fa la pipì in giro per casa?

Se il gatto fa i bisogni fuori dalla lettiera, non sempre c’entra la marcatura del territorio, anche perché oggi i gatti domestici maschi sono quasi tutti castrati. Dunque, se si escludono eventuali problemi organici, come una banale cistite (da Wikipedia), potrebbe trattarsi di disturbi di ansia e quella più comune si chiama ansia da luogo chiuso. Si può tentare di risolvere il problema innanzitutto realizzando una casa a misura di gatto (così descritta in questo post Una casa a misura di gatto), per esempio, mettendo una fontanella con acqua corrente, delle mensole per far sì che possa stare in alto e graffiatoi.

Altre cause per cui il gatto non fa i bisogni nella lettiera

Altri motivi per cui il gatto fa la pipì in giro per casa potrebbero essere:

  1. LA LETTIERA. I gatti amano la qualità e il pulito. Quando il gatto fa i bisogni fuori dalla lettiera, forse ci sta semplicemente segnalando che non gradisce certi tipi di lettiera, o di sabbia (specie se profumata), oppure che non vuole usare una cassetta poco pulita, o ancora che la lettiera si trova in un luogo della casa da lui poco gradito, per esempio perché troppo rumoroso (tu li faresti i bisogni circondato da troppa gente e rumori?). Ogni tanto su Facebook gira l’immagine di un gatto su una spiaggia che “esclama”: “Questa sì che è una lettiera!”.
  2. TROPPI GATTI. Ci sono troppi gatti in casa oppure il gatto si sente minacciato da un nuovo arrivato; in questo caso è bene predisporre una lettiera per gatto.
  3. ALTERAZIONE DELL’AMBIENTE. Traslocare o spostare i mobili può alterare l’ambiente del nostro gatto che, quindi, si trova “spaesato” e in difficoltà dovendo ristabilire l’equilibrio con l’ambiente nuovo.
  4. USO DI DETERGENTI. È bene non usare odori troppo marcati come ammoniaca e candeggina per pulire la lettiera in quanto possono infastidire il gatto.

Perché il gatto fa la pipì in giro per casa

Cosa fare se il gatto fa la pipì fuori dalla lettiera

Innanzitutto, è importante fare una visita dal veterinario del comportamento per escludere problemi di salute e trovare una strategia adatta all’animale ma anche al nucleo familiare in cui si trova il quadrupede. In alcuni casi potranno servire farmaci o parafarmaci che agiscono sul comportamento.  Potrebbero essere utili, poi, questi consigli:

  • cambiare la lettiera e/o la sabbia: ogni gatto ha i propri gusti e le proprie necessità!
  • pulire regolarmente la lettiera: a nessuno piace usare un bagno sporco, tantomeno a un gatto!
  • posizionare agrumi, come bucce di limoni, per evitare che il gatto faccia la pipì in posti non voluti (per approfondire: Curiosità: perché i gatti odiano gli agrumi?).

Perché il gatto fa la pipì in giro per casa

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!