Sterminata un’intera colonia felina Salerno. Enpa si costituirà parte civile


Casalvelino Marino: sterminata un’intera colonia felina gestita dall’Enpa

A Casalvelino Marino, in provincia di Salerno un’intera colonia felina gestita dall’Enpa sterminata con il veleno. Questo osceno atto di crudeltà ha sconvolto tutta la comunità e i volontari dell’Enpa di Vallo della Lucania che hanno trovato i gatti della colonia felina morti, alcuni ancora agonizzanti.

“Appena ci hanno chiamati – racconta Noemi Lenza – siamo andati subito sul posto. Davanti a noi una scena atroce: 7 gatti giacevano morti e altri due erano agonizzanti. Abbiamo chiamato l’Asl, i Carabinieri e il Sindaco che subito si sono resi disponibili e ci hanno raggiunto”

Su Facebook la delegazione di Enpa ha denunciato l’accaduto con un post in cui ha affermato: “È stata sporta regolare denuncia e come Enpa ci costituiamo parte civile in attesa dell’esito dell’esame autoptico.

Ringraziamo l’Asl di Vallo che ha trasferito le povere carcasse all Istituto Zooprofilattico di Portici, i Carabinieri forestali Rosario Bruno, Federico Ferraro, il Sindaco Silvia Pisapia che sicuramente ci aiuteranno a capire chi ha commesso questo gravissimo crimine! Noi dell’Enpa siamo fiduciosi circa l’esito delle indagini che sono e saranno severissime“.

Fonte e immagine in evidenza via Enpa.it

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!