Una gatta assunta da un hotel


Una storia alquanto insolita: una gatta assunta da un Hotel

Una gatta assunta da un hotel, per l’esattezza al Fosshotel del villaggio di Hellnar, sotto il ghiacciaio in Islanda. Una storia alquanto insolita. Pál Dánielsdóttir, il nome della gatta, ha quasi tre anni ed è stata adottata da una coppia ungherese, che è trasferita in Islanda nel 2016. «Questa gatta lavora nel nostro hotel. Per adesso è l’unica a tenere lontano i topi, ma in futuro si potrebbe aggiungere un altro micio».

Il suo compito? Tenere lontano i topi

Il compito di Pál Dánielsdóttir, è di tenere lontani i topi. Il direttore dell’hotel ha fatto anche creare per lei un badge con tanto di foto. Il suo lavoro è un esperimento dei proprietari della struttura, ma i risultati sono stati subito positivi: «La presenza di Pál Dánielsdóttir non può che fare bene a tutti noi».

Immagine in evidenza via Pagina Instagram di Pál Dánielsdóttir

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!