Estate e animali d’affezione: attenzione alla loro salute!


Animali d’affezione e estate: attenzione alla loro salute

Con l’arrivo della stagione estiva si moltiplicano i problemi per i nostri amici animali. Per questo motivo è necessario prestare una maggiore attenzione a tutela della loro salute.
Tra i maggiori pericoli per i nostri quattrozampe sicuramente assumono un ruolo privilegiato il colpo di calore e il colpo di sole; Tra i pericoli che maggiormente possono arrecare danno ai nostri amici ci sono certamente il colpo di calore e il colpo di sole; il caldo eccessivo, specialmente se accompagnato da un’umidità eccessiva, è un serio pericolo per i pelosi: gatti e cani infatti, contrariamente a quanto avviene in noi umani, non sudano e di conseguenza la loro termoregolazione avviene tramite un processo “raffreddamento ad aria”; Gli animali, con piccoli, frequenti e costanti atti respiratori disperdono il calore.

Animali d’affezione e estate: il colpo di calore e il colpo di sole

Il colpo di calore è una gravissima patologia che si verifica quando il nostro quattrozampe

  • viene esposto temperature ambientali elevate;
  • presenta una scarsa ventilazione;
  • è sottoposto a situazioni di stress come il ritrovarsi in spazi chiusi molto piccoli senza aria o l’essere sottoposto a sforzi eccessivi.

Durante un colpo di calore, il sistema di termoregolazione va in tilt: la temperatura corporea non si mantiene più entro i limiti fisiologici e la temperatura corporea si alza sino a 41–43°C.  Il colpo di sole, invece, si verifica quando l’animale è esposto all’azione diretta dei raggi solari;
Questa esposizione, il più delle volte forzata, è dannosa per la pelle di cani e gatti e porta nella maggior parte dei casi alla formazione di ustioni.

  • Gli animali a pelo nero sono maggiormente a rischio ;
  • Gli animali a mantello bianco, sono sensibili ai raggi solari;
  • Gli animali tosati sono maggiormente a rischio perché mancando il pelo non hanno nessuna protezione per la cute.

Animali d’affezione e estate: consigli

In definitiva alcune regole sono necessarie per salvaguardare la salute del nostro migliore amico.

  • Non lasciate gli animali in auto, nemmeno con i finestrini aperti;
  • Non lasciate gli animali esposti alla luce diretta del sole;
  • Mai far mancare acqua fresca;
  • Evitare le passeggiate nelle ore più calde della giornata

Se sospettate che il cane abbia un colpo di calore, spostatelo immediatamente in una zona fresca e ventilata, raffreddatelo con panni bagnati da passare nelle zone di collo, testa e ascelle, ma evitare assolutamente l’utilizzo di ghiaccio. In ogni caso consultate immediatamente un veterinario.

 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!