Gattino salvato grazie alle coccole


Quincy: gravemente malato e disidratato

Quincy era un piccolo gattino salvato grazie alle coccole. Aveva appena quattro settimane quando è stato portato una sera in un gattile di Philadelphia in fin di vita: gravemente disidratato e respirava a malapena.

Il cucciolo di gatto aveva bisogno di aiuto. Qualche giorno dopo è stato preso in affidamento da una volontaria: Shauna. La ragazza ha iniziato la somministrazione di liquidi, ma il povero gattino era totalmente senza forze e troppo debole.

«Non pensavo sarebbe arrivato al mattino. Ho fatto tutto quello che potevo, ma non reagiva ad alcun tipo di trattamento». Non sapendo più cosa fare, Shauna ha deciso di coccolarlo e dargli conforto durante gli ultimi momenti di vita.

Un miracolo grazie al potere delle coccole

Ma le coccole di Shauna hanno avuto un effetto davvero incredibile. Il cucciolo ha iniziato a riprendersi e a migliorare. Superata la notte, è stato ricoverato: ci sono volute sei ore di terapie ma alla fine Quincy si è alzato per la prima volta. 

Il gattino ha ripreso a mangiare e bere, a fare le fusa e a giocare. «Vedere un gattino fiorire così è come assistere a un miracolo»: un miracolo avvenuto grazie alle coccole di Shauna, che lo ha talmente curato e amato che ha deciso infine di adottarlo.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!