Nasce il primo ospizio per cani: vengono donati amore e prelibatezze


Al via il primo ospizio per cani

Nicola Coyle è un’infermiera in pensione che ha aperto il primo ospizio per cani: ha fondato il Progetto per l’Hospice dopo aver assistito cani abbandonati dai loro proprietari.
Ai quattrozampe ospiti oggre prelibatezza, bistecche e gite in spiaggia  per far godere loro degli ultimi anni di vita.
I cani provengono da allevamenti e cliniche veterinarie in cui i poveri cani rischiano la soppressione, secondo la legge americana.
L’Associazione ha sede nella casa della signora Nicola dove ogni cane è un vero e proprio re! Nicola spende fino a 500 sterline per cane: una parte proviene da raccolte fondi organizzate per concedere ai dolci pelosi gli ultimi anni in modo fantastico.
Nicola viene aiutata dai suoi figli:Harvey, 14 anni, e Olivia, 15 anni; insieme hanno curato più di trenta cani e ora sogno di poter ampliare l’hospice e ospitare sempre più amici a quattrozampe.

 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!