Tre pubblicità contro l’abbandono degli animali


Foto via: blog.i-stella.com

STOP ALL’ABBANDONO! Le campagne di sensibilizzazione per fermare questo triste fenomeno estivo

Con l’arrivo dell’estate arriva anche il triste fenomeno dell’abbandono degli animali domestici, una problematica che si ripresenta ogni anno e non riguarda soltanto cani e gatti. Sembra infatti che a fronte di una diminuzione degli abbandoni “pro vacanza tranquilla“, di cani e gatti, vi sia un aumento dei casi di abbandono di altre specie di pet, pratica che viene punita come reato. Ogni anno, vengono proposte efficaci campagne di sensibilizzazione rivolte non solo ai proprietari di animali, ma a tutti i cittadini che dovessero essere testimoni di tali eventi.

Ecco tre pubblicità degli ultimi anni che speriamo convincano a cessare una volta per tutte l’abbandono!

1/ Gli animali non sono rifiuti, se li abbandoni li condanni a morte. PortiAMOli con noi” è una campagna contro l’abbandono degli animali nata da una collaborazione tra medici veterinari e l’Ufficio Diritti Animali della Provincia di Milano. Il video vuole dimostrare come l’abbandono possa incidere negativamente sulla salute dell’animale, sulla salute pubblica e sull’economia del Paese.

2/ Nel 2014 è stata lanciata sul web la campagna #ionontiabbandono.

3/ La colpa è una condanna, l’abbandono uccide. E’ il messaggio contro l’abbandono dei cani, girato dal regista Giuseppe Valentino e prodotto da ATS Film nel 2013. Il video fa riflettere sulle conseguenze di un atto tanto grave e crudele, che può interessare qualsiasi animale domestico.

https://www.youtube.com/watch?v=_nIPYGCveME

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!