Università: come ridurre i livelli di stress con la Pet Therapy


L’Università Canadese ha dimostrato gli incredibili effetti benefici della Pet Therapy sui suoi studenti: ancora una volta, è stata un successo

L’Università della British Columbia a Vancouver, in Canada, ha pubblicato su una rivista il risultato di un nuovo studio: “Stress and Health”. L’università ha testato l’efficacia della Pet Therapy sugli studenti, offrendo ad alcuni atenei la possibilità di coccolare dei cuccioli prima degli esami, in modo da ridurre i livelli di stress e permettere ai ragazzi di affrontare le prove con maggiore sicurezza.

A partecipare all’esperimento, quasi 250 studenti che hanno trascorso del tempo coi cani prima di entrare in aula: ognuno è stato lasciato libero di interagire coi cuccioli come meglio preferiva. Prima e dopo l’esperimento, tuttavia, gli studenti hanno compilato dei questionari in merito al loro livello di stress, per poi compilarne un terzo a 10 ore di distanza dalla sessione di Pet Therapy. Il risultato è stato stupefacente: secondo lo studio, i livelli di stress sono calati del 45%, con un aumento dell’energia del 37%, e quindi un miglioramento anche dello stato d’animo, di circa il 27%. 

La ricercatrice Frances Chen ha dichiarato: “Gli studenti sono riusciti a sperimentare emozioni meno negative, si sono sentiti più supportati e meno stressati, rispetto agli studenti che non hanno avuto accesso alla Pet Therapy.” Insomma, i vantaggi della vicinanza ad un cane sono stati ancora una volta confermati, e risultano particolarmente efficaci per combattere situazioni di stress e ansia, non solo, per saperne di più sugli effetti quasi miracolosi della Pet Therapy potrete approfondire cliccando qui.

 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

>