Cani, gatti e coronavirus: due fake news da smentire


Informazioni utili per i nostri amici animali

Non sono contagiosi!

Veterinari, medici, infettivologi e così via l’hanno ribadito in ogni modo: cani e gatti non trasmettono il coronavirus e l’unico rischio che possono correre è di ritrovarsene addosso tracce lievi se vengono in contatto con un essere umano infetto, ma non si ammalano e non offrono al virus un “terreno fertile” dove attecchire o rifugiarsi, per cui il virus in poco tempo muore.

 

Non usate candeggina per le zampe!

Il Covid19 non è sparso sul terreno tipo “polvere radioattiva” ma si trasmette per via area da persona a persona attraverso le goccioline di saliva (le famose droplet). Giorni fa, però, una nota conduttrice televisiva ha consigliato, chissà perché, di disinfettare le zampe dei cani e dei gatti che escono utilizzando la candeggina… Non fatelo, perché la candeggina ustiona la pelle! Se proprio volete pulire le zampe dei vostri amici dopo un’uscita, usate acqua tiepida e sapone oppure salviettine detergenti per animali, ma non è una precauzione consigliata dalle autorità sanitarie.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!