Quando scegliamo di adottare un cane, è bene valutare più fattori. Ciò che spesso tendiamo a non considerare, è che i cani perdono il pelo!

24 Marzo 2017 di Redazione

Quando scegliamo di adottare un cane, è bene valutare più fattori. Ciò che spesso tendiamo a non considerare, è che i cani perdono il pelo, riempiendo divani, maglioni e pantaloni neri. Non importa la taglia, o la lunghezza del pelo, è tutta questione di razza! Non tutte perdono la stessa quantità di peli, perciò fate attenzione alla nostra lista.

Razze che non perdono il pelo

Lo Yorkshire: pelo lunghissimo e sottile

Primo fra tutti, si merita un posto d’onore in questa “classifica” lo Yorkshire, un cane di piccolissima taglia e pelo lungo. Ne perde davvero poco, anzi, quasi per niente. L’unica pecca? Avendo un pelo così lungo e sottile è bene che sia spazzolato e pulito ogni giorno!

Foto via: best5.it/post/yorkshire-terrier-un-cane-indipendente-sveglio-e-vivace/

Barboncino: non perde neanche un pelo

I Barboncini hanno un pelo ricciolino che li caratterizza, e sono praticamente i cani ideali da questo punto di vista: non perdono peli. Perciò, se siete allergici agli acari della polvere, o al pelo, fanno al caso vostro. Avendo un mantello così particolare però, hanno bisogno di cura e attenzione in modo che non sembrino trascurati o arruffati.

Foto via: www.reference.com/pets-animals/chocolate-toy-poodle-4d4ad5635dd0c969

Bassotto: solo se a pelo raso

Non tutti i bassotti non perdono il pelo, soltanto quelli a pelo corto. Quelli a pelo lungo e sottile vanno spazzolati tutti i giorni, perciò non sono immuni dal lasciare peli ovunque. Quello che per voi: è il bassotto a pelo corto.

Foto via: www.anyankasbassotti.it/page/4

Shih Tzu e Maltese: pelo lungo e setoso

Queste due razze hanno entrambe il manto lungo e setoso, perciò richiedono molta cura e attenzione, nonchè parecchie passate di spazzola, tuttavia, per qualche mistero della fisica perdono pochissimi peli! Perciò, se amate l’eleganza di questi cani a pelo lungo, ma non volete subirne le conseguenze per il bene dei tessuti della casa, fanno al caso vostro!

Foto via: www.pets4homes.co.uk/dog-breeds/maltese/

 

 

Lascia un commento