La Regina Elisabetta dice basta alle pellicce e cambia radicalmente il suo guardaroba


La Regina Elisabetta cambia il suo guardaroba e dice basta alle pellicce

La Regina Elisabetta ha detto basta alle pellicce. La notizia arriva da Buckingham Palace, Angela Kelly, consigliera personale e confidente del capo dello stato, ha reso noto il cambiamento del guardaroba di Sua Maestà che, da questo inverno 2019, utilizzerà esclusivamente eco-pellicce. 

Buckingham Palace oggi ha confermato la notizia a FEMAIL dicendo: “I nuovi abiti progettati per la regina saranno realizzati solo in eco-pelliccia”. Tuttavia le fonti hanno confermato questo cambio di direzione riguarderà solo i nuovi capi. La Regina non eliminerà gli abiti in pelliccia già in suo possesso, continuerà a indossare gli indumenti esistenti da cappotti e cappelli a abiti da cerimonia.

Un segnale forte: la pelliccia non è più un Brand Britain

La Regina è stata più volte criticata dalle associazioni per i diritti degli animali per aver indossato pellicce, nonostante diversi marchi d’alta moda si siano discostate e abbandonato la produzione di capi realizzati con il pelo di animali, definendolo un “prodotto crudele”.

Claire Bass, direttrice di Humane Society International, ha dichiarato: “Siamo entusiasti che Sua Maestà abbia preso questa decisione, la stragrande maggioranza del popolo britannico detesta le pellicce”.

Questa scelta da parte della Regina Elisabetta manda un segnale molto forte: la pelliccia è fuori moda e non appartiene più al “Brand Britain”. Adesso aspettiamo il prossimo passo: vietarne anche la vendita.

Fonte e immagine in evidenza via Daily Mail

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!