Razze, Gatto

Il Selkirk rex: tutto sul gatto “pecorella”

Simpaticissimo per via del suo mantello che lo fa somigliare a una pecorella, mantiene le promesse con un carattere affettuoso e vivace.

7 razze di gatti senza pelo

Esistono delle razze, davvero uniche, che sono "nude", prive di pelo, ma ugualmente meravigliose. Oggi ve ne presentiamo 7.

Orientale

L'orientale appartiene alla famiglia dei Siamesi. Dal corpo affusolato ed elegante, vivace e ciarliero e molto affettuoso verso il loro umano preferito

Devon Rex

Il Devon Rex non passa inosservato: le orecchie “giganti”, la pelliccia ondulata e quegli occhi che ci scrutano dal piccolo muso lo fanno sembrare una creatura magica.

Burmese

Energico e affettuoso, il Burmese ha il fascino e la determinazione, oltre alla “chiacchiera” facile con voce dolce e musicale del suo progenitore Siamese

Tonkinese

Incrocio tra Siamese e Burmese, il Tonkinese riunisce i pregi di entrambe in un miscela caratteriale veramente unica. Conosciamolo meglio.

Somalo

Il corpo snello, le movenze sinuose e il mantello dal colore particolare fanno del Somalo un gatto affascinante e speciale, tutto da scoprire!

Savannah

Il Savannah è uno dei gatti più affascinanti e impegnativi, non tanto per la sua rarità quanto per il fatto di essere l’unico felino domestico che ha nelle vene sangue selvaggio.

Ocicat

Il gatto Ocicat ha decisamente un aspetto “selvaggio”, la sua indole però è amichevole e aperta al contatto con gli esseri umani e i bambini in particolare

Munchkin

Il Munchkin è una razza gatto davvero particolare. Vispo, attento e intelligente, risulta leggermente più goffo nei salti.
Instagram
Abbonati alle più amate riviste pet d’Italia
Le vostre foto