Fiori di Bach: interessanti rimedi naturali per gli animali


I Fiori di Bach consigliati per gli animali

Fiori di Bach vengono utilizzati anche per gli animali. L’utilizzo prevede che una serie di estratti vegetali siano in grado agire positivamente su sbalzi d’umore e squilibri emotivi come la paura, l’ansia, il disagio e lo stress.

A cosa servono e perché si usano?

Grazie a una serie di principi attivi, i Fiori hanno la capacità di mutare un’emozione negativa in positiva. Sono particolarmente efficaci su quegli animali che cadono in uno stato di depressione arrivando a non mangiare o a sviluppare atteggiamenti compulsivi, come grattarsi sempre nello stesso punto, o ripetere in continuazione azioni ben precise. I Fiori di Bach vanno somministrati solo ed esclusivamente su prescrizione veterinaria. Anche se sono naturali al 100%, completamente sicuri e innocui, privi di effetti collaterali e senza pericolo di conseguenze dovute a sovradosaggi.

Possono essere utilizzati in combinazione con altri farmaci e/o altre forme di trattamento. Hanno effetto su tutti gli aspetti della salute psicologica ed emotiva grazie all’azione di 38 diverse essenze floreali, ciascuna capace di agire su uno specifico stato emotivo. In ogni caso, confrontiamoci sempre con il nostro medico veterinario di fiducia prima di sottoporle di nostra spontanea volontà al nostro micio.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X