Cani da salvataggio in azione a Forte dei Marmi


I cani da salvataggio aiutano un uomo disperso in mare

Sabato 25 agosto, sulla spiaggia libera di Forte dei Marmi un uomo di circa cinquant’anni è stato risucchiato dalla corrente del mare e non è stato in grado di far rientro a riva, anche a causa delle condizioni meteo avverse.
Sono intervenute così le unità cinofile presenti alla postazione integrata su quel tratto di spiaggia;  Sandro Petrillo con il suo Golden Retriever Brando e Ilaria Bacchi con la sua Labrador Iole.
L’uomo è stato tratto in salvo dalle unità cinofile presenti ma una volta trasportato a riva, l’uomo era già privo di conoscenza; è stato così richiesto l’intervento del 118 il quale lo ha trasportato all’Ospedale Versilia. Tantissimi i messaggi pubblici di ringraziamento a cura dell’uomo.

Decisiva la sinergia intercorsa tra i bagnini e i volontari della scuola cani salvataggio i quali da quest’anno sono presenti ogni weekend  con la propria postazione integrata su quel tratto di spiaggia.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!