In aiuto degli animali: salvarli in caso di calamità è ora un compito ufficiale


In aiuto degli animali: salvarli in caso di calamità è obbligo

Il Dipartimento della Protezione Civile ha recentemente firmato un protocollo d’intesa con Animalisti Italiani, Enpa, LAV, Lega Nazionale per la Difesa del Cane, Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente e Oipa Italia Onlus, con l’obiettivo di rendere sistematico il contributo del volontariato specializzato all’attività di salvataggio, di recupero, di messa in sicurezza e di gestione degli animali familiari in caso di calamità. Questo protocollo d’intesa segue l’approvazione del “Codice della Protezione civile” (Decreto Legislativo n.1 del 2018), che conferma, tra le attività della Protezione civile, anche il soccorso e l’assistenza agli animali colpiti da calamità naturali, come terremoti e alluvioni. Si dà, così, pieno riconoscimento al ruolo prezioso che le associazioni animaliste hanno svolto e svolgono, accanto a Protezione civile e Forze dell’ordine, in caso di eventi drammatici, come il sisma nel Centro Italia.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!