Bovaro Bernese: un enorme peluche da guardia


Bovaro Bernese: la sua vera passione è il suo proprietario

Questi cani, originariamente, sono abili guardiani di mandrie, custodi di fattorie e della casa, nonchè lavoratori che trasportavano il latte dalla stalla fino al luogo di produzione del formaggio. Il Bovaro Bernese è un tuttofare instancabile, sempre al fianco del suo padrone, perciò affettuoso, paziente e gioioso, senza mai esagerare. C’è ancora chi lo chiama semplicemente “Vaccaro” o “Cane da stalla“…

Esigenze e carattere del Bovaro Bernese

Ha un eccellente carattere e il suo aspetto benevolo lo rende simpatico e accattivante. Sembra un enorme pupazzo di peluche e lui è ben conscio del suo fascino. Socievole ma non eccessivamente curioso, non si allontana mai troppo dal proprietario.

Molto legato alla famiglia è sempre attento, vigile, scrupoloso e sa ben distinguere gli amici dagli estranei; queste sue doti, associate a una discreta dose di coraggio, gli permettono di essere un ottimo guardiano.

Il Bernese è amico di tutti gli animali in genere, sempre pronto a condividere corse e giochi. È un “cagnolone” dal cuore tenero, ed è davvero uno spasso vederlo giocare, magari con un gattino: cosciente della sua mole, lo vedrete muoversi con attenzione e garbo per non fargli male! Come per tutti i cani, il maschio è più indipendente,  mentre la femmina manifesta un maggior legame nei confronti del proprietario. Non necessita di uno specifico addestramento, ma è importante insegnargli al più presto (sin da cucciolo) una buona educazione “di base”. Essendo un cane estremamente intelligente, apprende facilmente quello che può far piacere al suo proprietario. Non conosce la sottomissione servile, è importante quindi insegnargli ciò che occorre con modi garbati e non usando toni bruschi. Se si sente offeso o sgridato ingiustamente può diventare disubbidiente oppure iniziare a temere il proprietario, nel caso di soggetti molto sensibili, e questo ovviamente è da evitare, perché la sua fiducia in noi va sempre mantenuta salda.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

>