Aspetta da tre mesi il ritorno della sua padrona morta in un incidente stradale


L’attesa di un ritorno impossibile

Il nostro piccolo amico si è fermato al giorno 21 agosto scorso, giorno in cui la sua padrona ha perso la vita in un incidente. Da quel momento lui è li che l’aspetta sul luogo in cui è accaduto il fatto. In qualunque condizione, a tutte le ore del giorno, è li che aspetta, con la speranza che lei torni.

Siamo a Hohhot, nella Mongolia Interna, regione della Cina Settentrionale. Tantissime testimonianze di tassisti, passanti e camionisti del cagnolino molto giovane che rimane li seduto nella corsia di emergenza di una strada. Una scena sicuramente commovente, ma pericolosa per la vita del nostro amico visto il continuo passaggio di macchine.

La preoccupazione generale per il piccolo cucciolo

Spesso i passanti si fermano, gli danno qualcosa da mangiare, ma se cercano di avvicinarlo, lui scappa. La preoccupazione è tanta, arriva il gelo invernale, che ne sarà del povero cucciolo? Un’organizzazione animalista si sta mobilitando per cercare dei parenti della donna morta ma, in caso contrario, sarà loro compito quello di trovare una nuova casa al nostro amico, con la speranza che il suo cuore possa trovare di nuovo pace nonostante le relazioni fra loro due fosse davvero unica.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!