Cani chiamano la polizia per 16 volte. Forse per un emergenza o forse…


Remy e Bomber hanno chiamato la polizia sedici volte

Due cani, Remy e Bomber, hanno chiamato la polizia sedici volte nell’arco di un’intera giornata. I due animali hanno toccato a lungo i tasti di un telefono che si trovava a terra, fin quando non hanno attivato il numero di emergenza 911 –  ha detto il proprietario che si è ritrovato la polizia in casa sua.

Il dipartimento di polizia di Lakeville, nel Minnesota, ha ricevuto una chiamata silenziosa e poi una seconda chiamata in dei cani abbaiavano, motivo per cui le autorità sono intervenute immediatamente temendo che fosse accaduto qualcosa di grave.

La polizia interviene ma non trova nessuno

«Mentre andavamo lì abbiamo ricevuto altre chiamate – hanno raccontato i poliziotti a The Dodo – con la paura che in casa ci fosse qualcuno che non riusciva a parlare o a muoversi». Appena arrivati in casa la situazione era ben diversa. La casa era chiusa a chiave e dopo un giro per l’isolato gli agenti sono andati via, ma le chiamate continuavano ad arrivare e così sono tornati nuovamente a controllare.

Alla fine hanno trovato i due cani che abbaiavano e il proprietario Robert – che evidentemente era rientrato in quel frangente di tempo – che ha raccontato che erano stati Remy e Bomber a chiamare la polizia. In totale, la polizia ha ricevuto 16 chiamate al 911 dai due cagnolini in cerca di attenzione. La polizia ha dichiarato di essere contenta che “l’emergenza” si sia rivelata un incidente!

Immagine in evidenza via The Dodo

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!