Cani salvano la vita a una bambina attaccata da un serpente: uno muore nello scontro


Cani salvano la vita alla loro padroncina dall’attacco di un serpente

Due cani hanno salvato la vita alla loro padroncina Skye dall’attacco di un serpente, nella città di Kidapawan, nelle Filippine. Un cobra si è introdotto nella casa dirigendosi nella stanza dove la bambina Skye stava dormendo.

A salvare la situazione sono stati i due cani di famiglia: Moxie, un bassotto bianco di due anni, e Miley, di quattro anni. I due cani si sono immediatamente lanciati contro il serpente in difesa della bimba, come ha testimoniato la videocamera di sicurezza.

Miley, uno dei due cani muore nello scontro: il sacrificio per salvare la bambina

Dopo la lotta, il serpente ha smesso di muoversi ed è morto per le ferite riportate. Purtroppo pochi istanti dopo, anche Miley è morta a causa dei svariati morsi del serpente. Il cobra infatti è famoso per essere uno dei più velenosi al mondo. Moxie è sopravvissuta ma, non del tutto indenne. La cagnolina rimarrà per sempre cieca a causa del veleno.

Il padre di Skye, Jaime Selim, ha detto a Metro che lui e sua moglie Pauie erano al lavoro durante l’accaduto. Sua figlia si trovava in casa con una babysitter, che poi ha esaminato le riprese del sistema di sorveglianza per capire cosa fosse successo.

Jaime è rimasto scioccato dal video: “Non potrò mai ringraziare abbastanza i miei cani per aver protetto la mia bambina Skye a costo della loro vita”. E noi sappiamo bene che i nostri animali fanno così. Loro sono capaci di un amore talmente incondizionato che non conoscono la paura di mettere a rischio la propria vita pur di salvare la nostra.

Fonte e immagine in evidenza via Metro.co.uk

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X