Cani trovati nel cassonetto di un ristorante, salvati dai clienti


Due cani si introducono in un ristorante e vengono gettati in un cassonetto

Una scena orribile quella a cui hanno assistito i clienti di un famoso ristorante di Savigliano, in provincia di Cuneo. A detta di alcuni di loro due cani si sono introdotti per due volte nella veranda del locale e sono stati portati via malamente. Alla seconda volta però non è bastato cacciarli, un uomo – non ancora identificato – ha afferrato i due cani e gettati nel cassonetto fuori dal ristorante. L’uomo evidentemente pensava di non essere osservato ma alcuni ospiti del locale se ne sono accorti e sbigottiti dall’episodio, hanno avvertito immediatamente i Carabinieri.

Si escludono i dipendenti del locale

Il cane fortunatamente è stato salvato da alcuni clienti che subito sono andati in soccorso del piccolo cagnolino che si trovata dentro il cassonetto. I Carabinieri hanno dato il via alle indagini per trovare l’uomo che ha compiuto questo crudele gesto e dalle prime analisi risulta che nessuno dei dipendenti della struttura sia effettivamente coinvolto.

I due cani in questioni erano due randagi senza microchip che forse si trovavano li in cerca di qualche bocconcino per sfamarsi, ma certo non sapevano che sarebbero andati incontro a un triste destino. Per fortuna i due cani sono stati salvati e affidati a un rifugio per animali dove stanno ricevendo cure, cibo e coccole che tanto avevano sperato di ottenere quando si erano introdotti nel ristorante.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X