Nuova ricerca: l’amore per i cani è paragonabile a quello per i figli


L’amore per  i cani è simile a quello per i figli

Il rapporto che unisce uomo e cane è un rapporto unico e speciale; così speciale da poter essere paragonato a quello per i figli.
Certo, può apparire come un’affermazione esagerata ma la conferma arriva da un nuovo studio condotto dall’equipe giapponese guidata dal Dottor Miho Nagasawa dell’Azabu University.
Secondo questa ricerca c’è un rapporto particolare tra uomo e cane tanto che il rapporto visivo e prolungato tra di loro, smuove i medesimi meccanismi neurologici esistenti tra padre/madre e figli.
E difatti aumentano i livelli di ossitocina, l’ormone deputato a trasmettere i sentimenti materni e paterni: l’ossitocina agisce come un neurotrasmettitore nel cervello e svolge un ruolo fondamentale nell’instaurazione dei legami sociali e nella formazione di rapporti di fiducia.

Per condurre tale esperimento, gli scienziati hanno messo 21 coppie di uomo-cane all’interno di una stanza e hanno analizzato le loro reazioni: coccole, carezze e lunghi sguardi. Alla fine hanno misurato il livello di ossitocina nelle urine dei cani e in quelle dei loro proprietari scoprendo che il costante rapporto visivo tra di loro ha portato i livelli dell’ormone sopra la soglia normale.
L’esperimento ha confermato quanto sia unico l’amore che i padroni hanno per i quattrozampe e quanto questo amore sia ricambiato!

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

>