Quando il freddo diventa insopportabile per i cani?


Il cane soffre il freddo? Il veterinario Ernie Ward trascorre una notte dentro una cuccia all’aperto

Quando il freddo è insopportabile per i cani? In generale, 4 gradi diventano rischiosi per i cani di piccola e media taglia, mentre 1 grado è il punto critico per tutte le razze e dimensioni. In commercio esistono cucce isolanti, che proteggono dal freddo, ma, quando il clima diventa troppo rigido, è comunque consigliabile tenere gli amici a quattro zampe al riparo dentro casa.

Per dimostrare quanto sia pericoloso lasciare un cane al freddo, il veterinario americano Ernie Ward ha trascorso una notte dentro una cuccia all’aperto. Inizialmente, a -4/-5 gradi, già tremava e nella cuccia cominciavano a formarsi cristalli di ghiaccio.

Dopo novanta minuti, quando la temperatura è scesa a -6 gradi, i suoi piedi e le sue gambe hanno perso sensibilità. Dopo due ore e mezza, la temperatura corporea di Ward era scesa a 33 gradi (quella normale è 36-37 gradi).

Veterinario americano Ernie Ward: fonte The Dodo

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!