Sindaco di Montefranco protesta: chiusa in gabbia con 4 cani


Sindaco di Montefranco protesta: quattro cuccioli rischiano l’adozione

Il Sindaco di Montefranco si è chiuso in gabbia con quattro cuccioli. Un gesto di protesta davvero molto forte quello di Rachele Taccalozzi. La sindaca nei giorni scorsi ha assistito al sequestro di una pensione per cani. A causa del sequestro le adozioni sono state bloccate e il destino di quattro cuccioli, che avevano finalmente trovato una famiglia disposta ad accoglierli, è stato messo in pericolo: da qui il sindaco ha deciso di agire mettendo in gioco prima di tutto se stessa.

Il via libera al dissequestro dei cani

E così la Prima Cittadina si è rinchiusa all’interno della gabbia insieme ai quattro cagnolini fino a quando la struttura non sarebbe stata dissequestrata e, a quanto pare, il gesto ha funzionato. La protesta del sindaco ha avuto effetto quasi immediato, poiché a distanza di poco tempo la Asl ha dato il via libera al dissequestro dei quattro cani che potranno finalmente essere dati in adozione ai loro nuovi padroni. La pensione, tuttavia, rimane ancora sotto sequestro.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X