Parma: il 13 aprile, microchip gratis per i gatti


Microchip gratis per i gatti: una giornata dedicata alla loro salute

Il Comune di Parma, Ordine dei Veterinari e Clinica Universitaria danno il via alla campagna ‘Porte aperte al microchip’. Nella mattina di sabato 13 aprile ci sarà la possibilità per tutti coloro che vogliono, di mettere il microchip gratis ai gatti. Il microchip per i gatti non è obbligatorio, come nel caso dei cani, tuttavia è lo strumento più valido per ritrovare il micio smarrito.

Un’iniziativa dell’Università di Parma e l’Ordine dei Veterinari

Varie autorità come il Direttore del Dipartimento di Veterinaria dell’Università di Parma e il Presidente dell’Ordine dei Veterinari di Parma hanno evidenziato l’importanza di questa iniziativa. Sensibilizzare le persone è fondamentale: se un gatto si smarrisce, avere la possibilità di identificarlo e poterlo restituire alla propria famiglia è davvero importante.

Il 13 aprile, dalle ore 9:30 alle ore 12:30, i cittadini potranno presentarsi con i propri gattini all’Università di Parma, presso il Dipartimento di Scienze Medico Veterinarie, in via del Taglio con un documento di identità valido. L’Ordine dei Medici Veterinari sarà a disposizione di chi vuole inserire il microchip al proprio gatto e di iscriverlo all’anagrafe degli animali d’affezione.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X