17 febbraio, Giornata del Gatto. Da Enpa una guida per l’adozione consapevole


17 febbraio, Giornata del Gatto

Il gatto è sempre più presente nelle case, non solo degli italiani, ma di tutto il mondo, tanto da essere destinato a diventare l’animale domestico più diffuso a livello mondiale. I motivi, oltre che alla magnetica e misteriosa fascinazione, sono razionalmente da ricercarsi in una sua più facile gestione, soprattutto nei contesti urbani.
Ma bisogna ricordare che, come tutti gli animali,ha delle esigenze etologiche che vanno rispettate” sottolinea Marco Bravi, Presidente Consiglio Nazionale ENPA e responsabile Comunicazione “a partire dagli ‘angoli di silenzio’ (dove si deve poter rifugiare per i suoi attimi di sana ‘asocialità’), dal cibo ed acqua forniti in quantità adeguate, dagli arricchimenti di arredo che gli consentono movimento e il gioco, senza dimenticare l’indispensabile relazione con i suoi umani e i suoi simili. Quindi, e soprattutto se li si lascia soli durante il giorno, due o tre allegri miciotti in casa ‘is meil che uan’, come diceva un vecchio spot“.
Questi ed altri mille consigli sono stati raccolti nel libretto realizzato dal Centro Nazionale Comunicazione e Sviluppo Iniziative di ENPA:
HO ADOTTATO UN GATTO.

Esso si pone come strumento informativo che verrà diffuso per una sana e consapevole adozione dei felini, ma che potrà essere esteso a livello informativo nelle nostre Sezioni, soprattutto in quelle che si occupano di questo importante e spesso sottovalutato settore.

Può essere scaricato gratuitamente qui:

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!