Deve salvare il suo cane: bimbo vende i suoi giochi per pagare le cure


Bambino mette in vendita i suoi giochi per curare il suo cane

Connor è un angelo: ha allestito una bancarella davanti casa per vendere i suoi giochi così da poter pagare le spese mediche per il suo migliore amico.. a quattrozampe.
Connor non riusciva più a vedere il suo amico Copper sofferente e ha così deciso di allestire davanti casa una bancarella per vendere i suoi numerosi giochi e grazie alla cifra raccolta, pagare le cure per Copper. La forza di volontà del bambino, di appena 10 anni, e grazie alla consistente cifra raccolta, circa 2.500 euro, sarà possibile sottoporre Copper alle cure e ai trattamenti per la sua malattia.
E difatti il cane, un bellissimo Dobermann è stato sottoposto a sessioni di terapia laser per cercare di arginare il suo problema di mobilità; purtroppo se la terapia non dovesse funzionare, Copper dovrà essere sottoposto a diversi interventi chirurgici.
Anche tramite le pagine GoFundMe e su Facebook sono state raccolte diverse donazioni per Copper “
Le vostre donazioni hanno contribuito a rendere possibile questa terapia. Ringraziamo tutti per quello che fate“. Ha scritto Jayne della Copper’s Road To Recovery.

La storia di Connor fa capire quanto sia grande l’amore che unisce un bambino al suo migliore amico a quattrozampe e quanto sia fondamentale che bambini e cani crescano insieme.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!