Il gioco dell’asciugamano: l’attivazione mentale dei nostri cani


Giocare con il cane: basta un asciugamano

Giocare con il cane e aiutarlo all’ “attivazione mentale” è fondamentale. I giochetti incentivano i nostri amici a sviluppare degli aspetti molto importanti: l’utilizzo dell’olfatto e la capacità di arrangiarsi a risolvere da solo il “problemino” che gli proponiamo. Il nostro cucciolone si domanderà: “Come faccio a conquistarmi questi premietti dall’odore così invitante?”
Per questo giochetto bastano solo un vecchio asciugamano e qualche bocconcino e tanto divertimento.. Vediamolo insieme in tre semplici passaggi!

Un gioco in tre semplici passaggi!

1- Dotatevi un vecchio asciugamano e bocconcini golosi. Vi raccomando “profumati” e non molto grossi: conta l’odore e non la quantità! Noi abbiamo utilizzato una striscetta-premio divisa in tanti pezzetti.

2 – Mettete l’asciugamano ben disteso a terra. Iniziando dal fondo, arrotolate l’asciugamano su se stesso ricordandovi di mettere di tanto in tanto un bocconcino: posizionatelo bene al centro della salvietta.

3 – Lasciate un piccolo invito (di pochi centimetri) a fine asciugamano in modo che il cane possa capire da dove iniziare. Ora invitatelo verso l’asciugamano e fate in modo che ne colga il prelibato odorino. Lasciatelo fare e vedrete che con il musetto srotolerà tutta la salvietta per accaparrarsi i premietti!

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!