Condannati due coniugi per aver detenuto 80 cani in condizioni pessime


Condannati due coniugi per aver detenuto 80 cani

Siamo a Sciacca, dove un uomo e una donna sono stati condannati dal giudice monocratico a una pena pecuniaria di 650 euro e a un risarcimento di 5.000 euro in favore dei vicini di casa, per aver detenuto 80 cani in uno spazio adibito a canile di 38 metri quadrati.

 

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!