Perché il mio cane abbaia sempre?


Il cane abbaia troppo? Una situazione molto diffusa

Il cane abbaia troppo e senza motivo? Per il cane, abbaiare è del tutto naturale…ovviamente. Tuttavia, quando è troppo o è fuori luogo, è bene sapere come fare per ridurne l’entità e guadagnarci in relax tutti quanti, cane compreso.

Perché il cane abbaia sempre? 2 possibili cause

Per chiederci qualcosa, per segnalare l’arrivo di un intruso, per tenere a distanza un altro cane incontrato per strada e così via, il cane si fa sentire attraverso l’abbaio. E se lo fa con frequenza è perché è convinto che in questo modo riuscirà a centrare il suo obiettivo.

Un’altra situazione classica si verifica quando il cane, fissandoci negli occhi, ci domanda di fare quello che lui vorrebbe. Si tratti di una carezza, di una leccornia o di un invito a giocare, il cane ha ormai imparato che abbaiando a più non posso otterrà quello che vuole.

Si tratta di situazioni molto diffuse in cui la modalità comunicativa prevede la presenza di un “attivatore”, il cane, e di un “esecutore”, noi. Sotto l’aspetto tecnico, così facendo il nostro amico emette un segnale, cui segue una risposta che ha, per lui, una piacevole conseguenza: ricevere attenzioni, affetto o un beneficio diretto.

Dunque pensandoci bene, quasi sempre siamo noi a incentivare l’uso dell’abbaio, mettendo il cane nelle condizioni di capire che l’uso della “voce” sia vincente. A lungo andare questa situazione di abbaio tende spesso a sfuggirci di mano. Ancora una volta, quindi, vale il detto “meglio prevenire che curare” ed evitare di fomentare l’abbaio fin dalla giovane età.

Anche se può sembrare strano, uno dei modi migliori per evitare che il nostro amico manifesti l’abbaio in modo incontrollato o eccessivo è proprio quello di insegnargli ad abbaiare… nel modo giusto. Come fare? Qual è il modo giusto per risolvere il problema?

A questa, e tante altre domande, potrà rispondere la rivista Il Mio Cane da oggi disponibile in edicola o nella versione digitale qui! Da non perdere!

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!