Appena arrivano uno o più pacchi, i gatti si appropriano delle scatole vuote per farne una nuova casetta. Vediamo come renderle più carina!

26 Dicembre 2020 di Chiara Pedrocchi

Siamo nel pieno del periodo natalizio e la nostra casa è sommersa di pacchi, pacchettini, borse, nastrini, fiocchetti e… scatole! Grandi o piccole che siano, le scatole sono una delle cose più amate dai gatti. Probabilmente, a volte senza neanche darci il tempo di estrarne il contenuto, i nostri mici ci saranno già saltati dentro e avranno iniziato a giocare o dormire nello scatolone.

Che sia un pacco grande o piccolo, con i lati alti o con una sola apertura, insomma, di qualunque tipo o misura sia, stiamo pur certi che il nostro gatto troverà il modo di rendere le scatola la sua nuova casetta.

Certo è che avere la casa piena di scatoline e scatoloni non è il massimo a livello estetico, lo capiamo. Per questo vogliamo proporvi alcuni suggerimenti per rendere queste scatole più gradevoli alla vista.

1) Creiamo una cuccia!

Se inseriamo una coperta o un cuscino nella scatola, di certo il nostro gatto ne farà la sua cuccia preferita. Tuttavia, resta il problema estetico. Ciò che possiamo fare è prendere della pittura rigorosamente non tossica e decorarne l’esterno. Ma evitiamo elementi rischiosi come perline o paillettes, potrebbero essere pericolosi per il gatto.

2) La casetta di marzapane

Un classico natalizio per i più esperti nel bricolage. Questa volta dovremo ritagliare dei triangoli per ricavare il tetto. Poi, intagliare il resto della scatola creando una porta e delle finestrelle sui lati. Possiamo usare un pennarello bianco per creare l’effetto “glassa” quando la andremo a decorare.

3) Nascondino?

Un’altra idea creativa è quella di ritagliare dei buchi di misure diverse sui lati della scatola, così che il gatto possa affacciarsi da dove vuole in qualsiasi momento. Sarà un po’ come giocare a nascondino! Non buttiamo il materiale che ritagliamo, ma utilizziamolo per creare delle decorazioni da incollare all’esterno della scatola per renderla più gradevole esteticamente.

Infine, poiché i gatti riconoscono anche le scatole in cui sono già stati grazie all’odore che queste assorbono, loro stessi tenderanno, dopo un po’, a utilizzare sempre la stessa: assecondiamoli, restituendo loro quella a cui più si sono affezionati!

Lascia un commento