Individuato l’assassino di Lucky grazie a Facebook


Lucky forse avrà giustizia

Tutti vi ricorderete di Lucky, la dolce cagnolina trovata agonizzante con segni di percosse alla testa e chiusa in un sacco dell’immondizia. Purtroppo il cane non ce l’ha fatta e l’ Associazione amici del cane di Latina ha dato la notizia della morte del cane tramite i canali social “Lucky non ce l’ha fatta!!!!!! Il suo cuoricino si è arreso!!! Troppa sofferenza, troppi danni cerebrali. Siamo addolorate e arrabbiate…abbiamo pensato veramente che non ci abbandonasse, che potesse vivere veramente una vita d’amore e riscattarsi di tanto dolore inflitto!!!! Non avremo pace finché non troveremo il bastardo/a che gli ha fatto tutto questo!!!!!“.

A seguito del post, sul web è scattata una gara per Lucky per fornire il più possibile informazioni per risalire al colpevole di un simile gesto; è stata creata una pagina facebook attraverso le informazioni giunte anche in maniera anonima, e l’associazione è riuscita così a fornire informazioni utili ai militari e a depositare una denuncia formale, “Hanno trovato il bruto che ha ucciso Lucky. Non possiamo dire altro poiché i Carabinieri ora stanno gestendo la cosa ma è evidente che questo epilogo ci ridà un pizzico di serenità.”Di chi si tratta? Non possiamo dire nulla perché i Carabinieri stanno lavorando ma la cosa che si può dire è che non è una persona insospettabile che conduce una vita normale in città. La cosa che però voglio sottolineare è che Latina ha risposto presente, la gente del capolugo è stata grande, altro che omertà».

Forse Lucky avrà la giustizia che merita

Immagine in evidenza via https: www.latinaquotidiano.it

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!