Pitbull abbandonato diventa un super agente di polizia


Pitbull abbandonato rinasce e diventa un agente speciale di Polizia

Wildflower, una bellissima Pitbull, fino a qualche mese fa era solo un cane randagio che sopravviveva nelle strade della Carolina del Sud.
Oggi è un agente molto speciale della Polizia.

Wildflower è stata trovata vagare nelle desolate strade della Carolina ed è stata salvata da Carol, fondatrice di Throw Away Dogs Project, l’organizzazione americana che si occupa dell’addestramento dei cani randagi con la finalità di poterli utilizzare come ausilio alle Forze dell’Ordine. Carol ha notato subito il grande potenziale della cucciolotta nell’individuazione della droga e ha deciso di offrire al quattrozampe una seconda possibilità con un addestramento ulteriore; e Wildflower non ha deluso le aspettative; alla fine del corso di addestramento di sei mesi, è entrata ufficialmente a far parte della squadra del Wetumka Police Department in Oklahoma. Wildflower è il primo pitbull a essere diventato un cane poliziotto nella storia dello stato americano.

La storia di Wildflower dimostra come questi cani, molte volte attaccati dai media e accusati di essere degli assassini,  sono in grado di fare grandi.
Gli agenti del dipartimento la amano e il capitano del dipartimento Joe Xhitwood ha dichiarato a Fox News che “Molte persone non apprezzano i Pit Bull per preconcetti senza senso, ma Wildflower ora è nostra: è qui per prestare servizio nella nostra comunità e per essere ambasciatrice della sua razza, mostrando cosa è capace di fare”

Non resta che augurare buona fortuna a questo agente molto speciale!

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!