Addio a Carolina: il cane di Karina Cascella. Su Instagram il post commovente


Morta Carolina, il cane di Karina Cascella

La perdita dei nostri animali è un vero e proprio dolore, inimmaginabile per chi non lo ha mai provato. E questo è il dolore che Karina Cascella, ex opinionista di Uomini&Donne, sta provando tanto che ha voluto raccontare, e sfogarsi con i suoi fan di Instagram, riguardo la morte della sua cagnolina Carolina.

Il post è davvero commovente. Si percepisce tutto l’amore per il piccolo animale, la sofferenza del momento e il legame profondo che si era istaurato tra Carolina e la figlia di Karina, Ginevra.

Il messaggio di Karina

Ginevra aveva 5 anni quando abbiamo deciso che era arrivato il momento giusto per avere un cagnolino. Ti abbiamo cercata con cura e quel giorno, quando siamo arrivate, eri con i tuoi fratellini..io ho preso in braccio subito un maschietto con un musino bellissimo e ho detto:” Ginni lui è stupendo, amore ti piace?”..ma tu eri già con Carolina in braccio..avevi già scelto lei, si era creata subito sintonia e magia tra voi due.

Sembravi un lupetto, eri piccolissima, con due occhi meravigliosi.. Abbiamo aspettato un mese e poi finalmente ti abbiamo portato a casa con noi. In questi anni ho cresciuto te e Ginni in simbiosi, come se avessi due figlie, dicevo sempre “le mie bambine”. Abbiamo viaggiato insieme, ci siamo divertite, eri sempre con noi anche a cena o a pranzo, stavi lì seduta, buona buona con le zampette appoggiate al tavolo.

Sei stata una cagnolina perfetta, dolce come poche, mi ascoltavi sempre, ci hai amate senza riserve e lasciarti mi spezza il cuore in mille pezzi. Io lo so che la vita è dura, l’ho scoperto presto, ma vedere mia figlia soffrire così mi rende tutto ancora più difficile, è lacerante. Mi si sono riaperti tutti i cassettini della memoria e con loro le mie vecchie ferite. Non sono riuscita a salvarti cagnolina mia, doveva andare così. 

Ma devo essere forte per Ginevra soprattutto. Solo che era troppo presto..sei andata via troppo presto amore e ti prometto che io e Ginni, Max, Salva e Ale, non ti dimenticheremo mai, mai.  Sarai dentro il nostro cuore per tutta la vita. E a te bambina mia dico, sii coraggiosa“.

Non sono mancati ovviamente i messaggi di conforto da parte di altri personaggi appartenenti al mondo dello spettacolo come Costanza Caracciolo o Guendalina Canessa.

View this post on Instagram

VOGLIO SALUTARTI COSÌ CAGNOLINA DEL NOSTRO CUORE🙏🏻ADDIO❤️ RIPOSA IN PACE🙏🏻 Ginevra aveva 5 anni quando abbiamo deciso che era arrivato il momento giusto per avere un cagnolino. Ti abbiamo cercata con cura e quel giorno quando siamo arrivate, eri con i tuoi fratellini..io ho preso in braccio subito un maschietto con un musino bellissimo e ho detto:” Ginni lui è stupendo, amore ti piace?”..ma tu eri già con Carolina in braccio..avevi già scelto lei, si era creata subito sintonia e magia tra voi due. Sembravi un lupetto, eri piccolissima, con due occhi meravigliosi.. Abbiamo aspettato un mese e poi finalmente ti abbiamo portato a casa con noi. In questi anni ho cresciuto te e Ginni in simbiosi, come se avessi due figlie, dicevo sempre “le mie bambine”. Abbiamo viaggiato insieme, ci siamo divertite, eri sempre con noi anche a cena o a pranzo, stavi lì seduta, buona buona con le zampette appoggiate al tavolo. Sei stata una cagnolina perfetta, dolce come poche, mi ascoltavi sempre, ci hai amate senza riserve e lasciarti mi spezza il cuore in mille pezzi. Io lo so che la vita è dura, l’ho scoperto presto, ma vedere mia figlia soffrire così mi rende tutto ancora più difficile, è lacerante. Mi si sono riaperti tutti i cassettini della memoria e con loro le mie vecchie ferite. Non sono riuscita a salvarti cagnolina mia, doveva andare così. Ma devo essere forte per Ginevra soprattutto. Solo che era troppo presto..sei andata via troppo presto amore e ti prometto che io e Ginni, Max, Salva e Ale, non ti dimenticheremo mai, mai. Sarai dentro il nostro cuore per tutta la vita. E a te bambina mia dico, sii coraggiosa❤️

A post shared by Karina Cascella (@karinacascella) on

Immagine e fonte in evidenza via Instagram

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

X