Cane salva una bambina di 3 anni scomparsa


Cane di 17 anni nominato “cane poliziotto onorario”

Max, cane di 17 anni, in parte cieco e sordo è stato nominato eroe dopo aver salvato la sua padroncina di tre anni che si era persa durante la notte. La piccola Aurora che si era persa nelle campagne del Queensland (Australia) è stata soccorsa da Max, il cane di famiglia. Max, nonostante l’età, è scappato di casa ed è riuscito a rintracciarla, restando al fianco della piccola per più di 16 ore aspettando i soccorsi.

La famiglia, nel frattempo, e la polizia avevano avviato una ricerca di massa che coinvolgeva due elicotteri. Le temperature calavano e le paure crescevano per il destino della piccola Aurora.

La bambina è stata trovata sana e salva: tutto merito di Max

Sua nonna Leisa Bennet ha raccontato ai giornalisti come Max, il cane, sia stato fondamentale per localizzare la piccola Aurora. “Ho sentito un lamento e ho pensato che fosse un uccello. Ma poi ho sentito un grido e sapevo che era lei. Ho seguito il lamento della bambina e a un certo punto il cane mi è venuto incontro conducendomi direttamente da lei.”

La bambina è stata trovata sana e salva, a parte qualche escoriazione e lividi dal terreno accidentato. L’ispettore Craig Berry della polizia del Queensland ha affermato al notiziario: “La bambina è stata trovata sana e salva, nonostante sia stata fuori tutta la notte. Solo la compagnia di un cane, anziano cieco e mezzo sordo, le ha permesso di sopravvivere”.

L’anziano animale domestico, a seguito del sorprendente salvataggio, è stato nominato “cane poliziotto onorario” dalla polizia del Queensland per aver contribuito a mantenere la bambina al sicuro e al caldo.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

>