Come insegnare al tuo cane trucchi facili ed entusiasmanti!


Come insegnare giochi al cane?

Insegnare dei giochi al tuo cane è un modo divertente per far emergere tutta la sua intelligenza, non solo, ma è anche un modo per rafforzare il vostro legame. Tutto ciò che serve è un atteggiamento positivo, un po ‘di creatività e una tasca piena di prelibatezze. 

Trucco 1: insegnare al tuo cane a girare

Insegnare al cane a girare su se stesso è uno dei giochi più facili da aggiungere al tuo repertorio di allenamento e può essere padroneggiato da cani di tutte le età. 

Inizia posizionando un piccolo bocconcino vicino al naso del tuo cane in modo che non debba saltare per annusarlo. Fai lentamente un cerchio in aria appena sopra la testa del tuo cane, come se stessi tracciando un alone. Dai al tuo cane il premio quando ha completato il cerchio completo. Ripeti il ​​processo, rendendo il movimento del cerchio leggermente più veloce ogni volta.

Quindi, tieni il bocconcino in tasca e cerca di rendere meno evidente il gesto del cerchio, fino a quando non riesci a girare un solo dito sopra la testa del cane come se si mescolasse un drink e il cane risponderà. Non dimenticare di dargli il bocconcino quando completa il cerchio! A questo punto aggiungi un comando verbale e pronuncia la parola prima di iniziare a fare il gesto.

Quando vedi il tuo cane migliorare durante la rotazione, chiedigli di farlo più volte di seguito prima di premiarlo. Se vuoi portarlo al livello successivo, puoi insegnare al tuo cane a girare in entrambe le direzioni!

Trucco 2: insegnare al cane a intrecciare le gambe

Può sembrare complesso, ma è semplice, basta riuscire a gestire un po ‘di coordinamento canino-umano. Tutto quello di cui hai bisogno è una manciata di piccole prelibatezze e uno spazio abbastanza grande che ti permetta di fare lunghi passi.

Inizia con il tuo cane in piedi accanto a te in modo che entrambi guardiate nella stessa direzione. Se il tuo cane è sul lato destro, tieni un bocconcino con la mano sinistra o viceversa.

Fai un singolo passo in avanti con la gamba sinistra, assicurandoti che ci sia abbastanza spazio per far passare il cane al di sotto di essa e posiziona la mano sinistra con il premietto, dietro la gamba in modo che il cane possa vederla. Per i cani più alti come Labrador, dovresti tenere la mano a circa l’altezza della coscia, ma per i cani più piccoli dovresti inclinarti in modo che il tuo cane non debba saltare per avvicinarsi al gustoso bocconcino.

Se il tuo cane è riluttante ad attraversare la gamba distesa, sposta la mano in modo che sia più lontana dalla gamba, quindi attiralo delicatamente fino in fondo prima di rilasciare il bocconcino. (Sì, potresti doverti contorcere!)

Per mantenere lo slancio, fai immediatamente un passo avanti con la gamba destra e posiziona la mano destra dietro la gamba in modo che il cane debba passare per raccogliere il premio. Continua a fare un passo e ad attirarlo, fin quando il tuo cane non si intreccia rapidamente alle gambe.

Affina questo gioco rendendo i tuoi movimenti di richiamo sempre meno evidenti. Prova a stare un po’ più dritto e chiedi al tuo cane di passare tra le gambe un paio di volte prima di dargli il premio, fino a quando non puoi fare circa cinque passi prima di ricompensarlo.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!