Due cucciolate abbandonate dentro un cestino sotto il sole: salvate dall’OIPA


Due cucciolate abbandonate trovate dai volontari dell’OIPA di Teramo

Due cucciolate abbandonate sono state trovate dai volontari dell’OIPA di Teramo. I cuccioli sono stati gettati via lontani dalle cure materne.

I sei cuccioli sono stati salvati all’ultimo mentre stavano agonizzando sotto il sole cocente: la prima cucciolata è stata ritrovata a Campli abbandonata dentro un secchio in mezzo all’acqua putrida. Infestati di parassiti esterni e di vermi, terrorizzati, tanto che ancora oggi mangiano solo di notte, quando sono sicuri che nessuno li veda e possa fargli del male.

La seconda cucciolata è stata ritrovata a Giulianova. I quattro cuccioli sono stati abbandonati dentro uno scatolone, una femmina di maremmano stava per morire, ma è stata salvata grazie all’intervento tempestivo dei volontari. Anche le loro condizioni erano pietose, molto disidratati e affamati, sono stati accolti dai volontari dell’OIPA di Teramo che stanno allattando la piccola maremmana e si stanno occupando di svezzare i più grandi.

Due di loro fortunatamente hanno già trovato casa, ne rimangono ancora quattro in stallo, due maschietti e due femmine, futura taglia medio – piccola che hanno bisogno di trovare una famiglia.

Chi può aiutare con un’adozione o un contributo economico sarà di grande aiuto, per gli angeli blu dell’OIPA di Teramo non è per niente facile sostenere da soli tutte le spese necessarie all’accudimento degli animali. Info per aiuti e adozioni: Francesca Fiorelli, Delegata OIPA Teramo e provinciaTel. 320 0668425; teramo@oipa.org

Fonte e immagine in evidenza via www.oipa.org

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!