Thai Ridgeback Dog


Praticamente sconosciuto al di fuori della Thailandia e del Giappone, un tempo il Thai è stato cane da caccia e da guardia. Ormai è una razza rara anche nella natia Thailandia.

Cosa fa meglio

Un tempo era impiegato anche per la scorta dei carri, oltre che per la caccia e per la guardia.

Malattie frequenti

Nessuna di rilievo.

Cuccioli

Fatelo socializzare. Data la sua propensione a difendere in modo deciso i padroni, la sua socializzazione fin da cucciolo andrà curata con particolare attenzione.

Caratteristiche

  • Taglia: Grande
  • Pelo: Corto
  • Colori: Uniforme. Rosso castano chiaro (più è intenso più è apprezzato), nero, argento e blu.
  • Costo nutrizione: Medio
  • Adatto ai bambini: Normale
  • Adatto allo sport: Normale

Origine

Ha più di 3 mila anni di storia. Proveniente dal sud-est dell’Asia, il Thai Ridgeback è diffuso soprattutto in Tailandia, ma anche in paesi come il Laos e l’Indonesia. Qui è presente da più di tremila anni ed ha sempre svolto ruoli di cane da guardia dei convogli di mercanti ma anche di cane da caccia.

Carattere

Guardiano tutto d’un pezzo. È un cane che si inserisce bene in un contesto familiare tranquillo, anche se risulta pronto a difendere il padrone qualora se ne dovesse presentare la necessità. La sua educazione dev’essere ferma e va curato in modo particolare il periodo della socializzazione fin da quando è cucciolo.

Nessuna esigenza particolare. E’ un cane piuttosto rustico che non richiede attenzioni particolari. Una buona alimentazione di qualità si rivela dunque sufficiente.
Toelettatura no problem. Il pelo corto non crea particolari problemi per la sua cura.
Nome originale:
Chien thailandais à crete dorsale
Nazione:
Thailandia
Altezza garrese Maschio max:
61.0
Altezza garrese Maschio min:
56.0
Altezza garrese Femmina max:
56.0
Altezza garrese Femmina min:
51.0
Peso Maschio max:

Peso Maschio min:

Peso Femmina max:

Peso Femmina min:

Club Razza:
Non esiste in Italia una società specializzata
Mantello:
Corto e liscio. Sul dorso, la cresta è formata da peli girati in direzione opposta a quelli del resto del corpo.
Coda:
Spessa alla radice, si assottiglia progressivamente verso l’estremità, che raggiunge l’articolazione del garretto. Viene portata dritta verticalmente o ricurva a falcetto.
Caratteristiche:
Caratteristica è la striscia di pelo che, sulla linea dorsale, cresce in direzione opposta al resto del pelo (che è liscio e corto). Si tratta di una particolarità che ha in comune con il Rhodesian Ridgeback.
Standard:

Cane di taglia media. Ben proporzionato e asciutto. Dal pelo corto, che forma una cresta sul dorso “ridge”, dal cui termine la razza prende il nome. La sua muscolatura è ben sviluppata e la struttura anatomica è adatta alla sua attività di cane da caccia.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *