Magia di Natale: Poppy, il gatto cieco da un occhio, viene adottato


Poppy un gatto cieco da un occhio adottato il giorno di Natale

Una storia a lieto fine a ridosso dell’ultimo dell’anno per Poppy, un gatto cieco da un occhio. Questo micetto, dopo essere stato abbandonato, ha trovato una nuova famiglia che lo ha accolto in casa propria. Una famiglia di Milano, in vacanza a Senigallia, in provincia di Ancona, hanno deciso di far visita al rifugio Associazione Cuori Pelosi di Senigallia e dintorni Onlus ed è stato li che si sono innamorati di Poppy. 

Appena lo hanno preso in braccio, il micino si è addormentato subito, evidentemente si è sentito protetto e al sicuro. Senza pensarci due volte hanno deciso di adottarlo. La storia del gatto Poppy ha avuto un inizio molto triste, ma si è conclusa nel migliore dei modi per lui.

Poppy è stato trovato casualmente da una ragazza di Ostra. Nessuno voleva adottarlo a causa del suo occhio “malforme”. Una signora, ha addirittura dichiarato di non volerlo poiché quell’occhio avrebbe spaventato il suo bambino. Eppure oggi Poppy ha avuto il suo lieto fine e le volontarie che lo hanno curato, hanno scritto su Facebook:

“Buon Natale da Poppy. Si è abbracciato il peluche dentro il trasportino ed è partito alla volta di Milano. Una famiglia che era passata a vedere il canile, si è innamorata di lui, e lui ha ricambiato quando preso in braccio dalle ragazze si è addormentato. A casa ha trovato Dora, una bellissima Golden, e Poppy ha capito subito dove poteva riposare”.

Commenta via Facebook

Like it? Share with your friends!